Alba Dorata approda in Italia

Alba Dorata Italia è nata da appena un mese e ha già collezionato 500 iscrizioni. Apre in Italia la “filiale” di Alba Dorata, partito nazionalista e xenofobo greco, il quale ha raggiunto mirabolanti successi elettorali nel clima di disfatta economica del Paese ellenico.

albadorataitalia

In migliaia hanno visitato il sito creato dal triestino Alessandro Gardossi, ex leghista, ex Forza Nuova e ora segretario nazionale della costola italiana del movimento greco, adesso in Parlamento. “Ma noi siamo un’altra cosa” precisa Gardossi , che assicura di non essere razzista.Siamo di destra-sopra“, afferma il respondabile del franchising (possiamo definirlo così, non si offenderà) italiano, smarcandosi preventivamente dalle polemiche suscitate dalla violenza dei militanti ellenici del partito originale.

“Poniamo il problema dell’impatto sociale dell’immigrazione, per cui chi non ha niente non può dare, e vogliamo una famiglia fondata sul matrimonio tra uomo e donna, ma non siamo omofobi”. Del tipo: “non sono io che son razzista, sono loro che sono negri!“. Ritorno alla moneta nazionale, lotta al (fantomatico) signoraggio e alle banche, ripristino della legalità puramente italica. Questi sarebbero i punti base del programma.

goldendawnpic-390x285Tra i militanti, ex di Forza Nuova si stringono assieme agli attivisti 5 Stelle fuoriusciti anzitempo dal MoVimento, ma ci sono tra loro anche ex elettori di sinistra, di destra, di centro. Un melange di “ex” e di “post”, che vogliono lottare contro i “manigoldi dei partiti”, contro le banche europee, contro il signoraggio.

La vera meraviglia appare sul sito ufficiale del partito, tra le pagine:

  • Come curarsi dal cancro
  • Le scie chimiche
  • Lager
  • Suicidi
  • Falcone e Borsellino
  • Sionismo
  • Tav
  • Ultras

e tante altre imperdibili occasioni di approfondimento.

Mussolini non ha mai detto di essere di destra, ha sempre affermato di essere rivoluzionario. Ecco, noi siamo rivoluzionari!” dice ancora Gardossi al Corriere. Il sillogismo, al lettore.

Sappiamo i costi che hanno gli zingari, producono rifiuti da paura e non servono a niente“. E’ quindi un problema ecologico. Tra i tanti iscritti si fa riferimento alla perdita della sovranità, e a quella nazionalità che strizza l’occhio ai peggiori istinti nazisti di questo tempo. Colpa della crisi? Dell’Euro? Di Monti, la sinistra, i migranti, i negri? Del pianeta Nibiru? I Maya hanno fallito, largo ad Alba Dorata.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...