Grecia in frantumi, neonazi al potere: i primi risultati..

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=ObXS37Yt7mQ

Un deputato neonazista greco ha aggredito e picchiato due colleghe della sinistra radicale, durante un dibattito televisivo trasmesso in diretta da Ant1. La procura di Atene ha ordinato il suo arresto, stando a quanto precisato da una fonte giudiziaria.
Ilias kasidiaris, portavoce del partito neonazista Alba dorata, ha perso la pazienza quando il deputato di Syriza, Rena Dourou, ha ricordato il processo che lo vede imputato per complicità in una rapina a mano armata risalente al 2007. Il processo si è aperto ieri, ma è stato aggiornato a lunedì prossimo.
La Grecia torna al voto per il rinnovo del Parlamento il prossimo 17 giugno, e dopo il successo del 6 maggio, quando ha ottenuto il 6,9% dei voti, Alba dorata potrebbe conquistare alla prossima tornata elettorale circa il 4% delle preferenze e sedere in parlamento.
Fonte: Repubblica TV

Leggi l'articolo →

Juba – Il cecchino di Baghdad

http://www.youtube.com/watch?v=BZOeLCo4BQA&list=FLgcoOpA3uoIWITLZPxtiwqQ&index=1&feature=plpp_video

Dopo l’entrata degli americani in Iraq, si formano una rete di “resistenza” irachena. Nel novembre 2005 venne postato su youtube il primo video di Juba, cecchino (o più di uno) di Falluja che iniziò a riprendere le sue azioni contro i militari americani. Divenne simbolo e leggenda, tanto che furono create magliette e videogames in suo onore. Juba divenne uno degli incubi americani, e ancora oggi è possibile trovare magliette con la sua effige (mascherata). Questa è guerra contemporanea.

Leggi l'articolo →